A Tokyo le Olimpiadi del 2020

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 8 settembre 2013

Ieri, alla 125ª sessione plenaria del Comitato Olimpico Internazionale svoltasi a Buenos Aires, la capitale nipponica Tōkyō è stata scelta per ospitare i Giochi della XXXII Olimpiade che avverranno nel 2020. La metropoli giapponese ha vinto su Madrid ed Istanbul. Il governo del Giappone ha fortemente voluto ospitare le Olimpiadi, anche per cancellare la triste pagina di storia nipponica che riguarda le radiazioni di Fukushima, additate da alcuni come pericolo per la salute, ma il governo ha assicurato che Fukushima dista più di 250 km da Tokyo e non ci sono allarmi.

Manifesto della candidatura di Tokyo.


Fonti[]