Al Leocorno con Scompiglio e Brento il Palio dell’Assunta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 16 agosto 2007

I colori delle Contrade di Siena sulle bandierine

È stata la Contrada del Leocorno ad aggiudicarsi il Palio dell’Assunta conclusosi intorno alle 19:35 in Piazza del Campo a Siena. Il giovane fantino esordiente Jonatan Bartoletti detto Scompiglio (Pistoia, 30 aprile 1981) e il cavallo veterano di Piazza Brento regalano il Drappellone alla contrada del Leco. Mossa non troppo laboriosa (una ventina di minuti circa), due le uscite dai canapi; alla partenza si fanno vedere Giraffa e Chiocciola, il Drago le incalza all’esterno mentre il Leocorno entra all’interno alla prima curva di S.Martino e mantiene la testa per tutti i tre giri, non impensierito dai vari cavalli scossi né dalla Giraffa in rimonta. Esito particolarmente amaro dunque per la rivale Civetta, che rimarrà nonna (ossia la Contrada che non vince da più tempo, precisamente dal 4 luglio 1979) anche per quest’anno. Le contrade vincitrici di quest’anno festeggeranno ancora nelle prossime settimane; ma per tutte le altre, come suol dirsi a Siena, da stasera è iniziato l’inverno.

Sgaibarre attende il momento giusto per entrare tra i canapi

Ordine ai canapi
  • Giraffa – Luca Minisini detto De’ su Gridu
  • Chiocciola – Alberto Ricceri detto Salasso su Gyordan
  • Leocorno – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio su Brento (vince)
  • Bruco – Giovanni Atzeni detto Tittìa su Choci
  • Onda – Walter Pusceddu detto Bighino su Ermellyno
  • Istrice – Andrea Mari detto Brio su Elisir Logudoro
  • Valdimontone – Gigi Bruschelli detto Trecciolino su Estremo Oriente
  • Civetta – Giuseppe Zedde detto Gingillo su Elmizapotec
  • Lupa – Gianluca Fais detto Vittorio su Favella
  • Drago – Antonio Villella detto Sgaibarre su Fedora Saura (di rincorsa)

Articoli collegati[]

Fonte[]

Telecronaca della corsa, Rai 2, 16 agosto 2007

Collegamenti esterni[]