Al Nicchio la prima delle sei prove del Palio di luglio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 29 giugno 2010

Istriceddu, qui ritratto prima della vittoria di agosto 2009 per la Civetta.

Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Come da rituale si è appena corsa in Piazza del Campo a Siena la prima delle sei prove in vista del Palio di Provenzano di venerdì prossimo.

Ordine ai canapi:

  • Lampante – Giraffa – Gianluca Fais detto Vittorio
  • Leo Lui – Torre – Antonio Siri
  • Giostreddu – Leocorno – Giuseppe Zedde detto Gingillo
  • Istriceddu – Nicchio – Gigi Bruschelli detto Trecciolino (vince)
  • Elimia – Bruco – Virginio Zedde detto Lo Zedde
  • Fedora Saura – Selva – Silvano Mulas detto Voglia
  • Gammede – Aquila – Federico Ghiani
  • Giove Deus – Onda – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
  • Elfo di Montalbo – Istrice – Francesco Carìa detto Tremendo
  • Insomma – Drago – Alessio Migheli detto Girolamo (di rincorsa)

Nella prima prova le contrade prendono posto all’interno del canape seguendo l’ordine nel quale furono estratte a sorte per partecipare al Palio.

Un po’ di nervosismo tra i canapi per Fedora Saura, al via buoni gli spunti di Giraffa e Torre ma è il Nicchio a guadagnare quasi da subito la testa della corsa, seguito da Istrice e Selva; è poi quest’ultima a portarsi in prima posizione al secondo San Martino con un galoppo abbastanza sostenuto. Rallenta nel finale sorpassata proprio all’ultimo colonnino da Bruschelli e Istriceddu.

L’aggiornamento sulla seconda prova è previsto domani dopo le ore 9.00


Articoli correlati[]

  • «Siena: assegnati i cavalli alle contrade per il Palio del 2 luglio» – Wikinotizie, 29 giugno 2010

Fonti[]

Collegamenti esterni[]