Autovelox finti, il ministro Lupi: “Sono pericolosi, vanno rimossi”

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

19 marzo 2014
Delle alte scatole arancioni con le apparenti sembianze di un autovelox funzionante, sono questi i cosidetti “Autovelox finti” che negli ultimi tempi hanno popolato sempre di più le strade delle nostre città. La loro funzione è quella non di, giustamente, misurare le velocità effettiva di un’auto ma, quella di mettere in allerta gli automobilisti che oltrepassano i limiti di velocità.

Ma queste appaerecchiature non sembrano aver riscosso la simpatia del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi che, prima ha spiegato la questione sul suo blog e dopo ha scritto una lettere all’ ANCI sulla questione. Inoltre possono risultare anche un pericolo dato che la loro base è costituita di cemento.

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.