Elezioni 2006: come si vota

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

9 aprile 2006
10 aprile 2006

Bandiera italiana

Segui lo speciale Elezioni politiche italiane 2006 su Wikinews!

Quando si vota

I cittadini saranno chiamati ad eleggere la Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica. Le elezioni si svolgeranno domenica 9 aprile 2006, dalle ore 8 alle ore 22, e lunedì 10 aprile 2006, dalle ore 7 alle ore 15.

Chi vota

Per l’elezione della Camera dei Deputati potranno votare tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali. Per l’elezione del Senato della Repubblica potranno votare i cittadini iscritti nelle liste elettorali che abbiano compiuto il 25° anno di età entro il 9 aprile 2006.

Dove si vota

I Comuni interessati dalla consultazione elettorale sono 8.101, sui quali insisteranno quasi 61mila sezioni elettorali. Gli elettori voteranno presso la sezione elettorale (“seggio”) indicata sulla facciata della tessera elettorale.

Modalità di espressione del voto

Camera06.png

Sulla scheda di colore rosa (facsimile sopra), per l’elezione della Camera dei Deputati, l’elettore esprime il proprio voto tracciando un solo segno nel rettangolo che contiene il simbolo della lista da lui prescelta. In Valle d’Aosta, il segno è tracciato sul rettangolo che contiene il nome del candidato da lui prescelto. Non è possibile esprimere preferenze.

Senato06.png

Sulla scheda di colore giallo (facsimile sopra), per l’elezione del Senato della Repubblica, l’elettore esprime il proprio voto tracciando un solo segno nel rettangolo che contiene il simbolo della lista da lui prescelta. In Valle d’Aosta ed in Trentino Alto Adige, il segno è tracciato sul rettangolo che contiene il nome del candidato da lui prescelto. Non è possibile esprimere preferenze.

Fonti