Giuseppe Pignatone andrà a Roma

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 8 febbraio 2012
Giuseppe Pignatone, l’attuale Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, è stato indicato all’unanimità dalla V sezione del CSM come nuovo Procuratore capo di Roma. Ora la decisione passerà al vaglio del plenum del CSM e prima ancora ci sarà il parere non vincolante del Ministro della Giustizia, ma questi ultimi due passaggi sono delle formalità; Pignatone prenderà il posto lasciato vacante da Ferrara, attuale sottosegretario di Stato al Ministero dell’interno.

Nei quattro anni precedenti Pignatone ha svolto il ruolo di Procuratore alla Procura di Reggio Calabria, e prima ancora a Palermo, combattendo il fenomeno della ‘ndrangheta. A questo proposito ha dichiarato: «Non c’è una sola fetta sociale vergine e i rischi di contagio sono costanti. Ciò è essenzialmente dovuto al crescente ruolo degli enti locali, agli appalti, alle assunzioni, alla fornitura dei servizi, nel quadro del controllo del territorio che le cosche perseguono».

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.