In Irlanda del Nord cattolici e protestanti assieme al governo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 27 marzo 2007

Mappa dell’Irlanda del Nord

Fonti ufficiali hanno reso noto che a partire dall’8 maggio i cattolici e i protestanti governeranno finalmente insieme l’Irlanda del Nord. L’accordo storico è avvenuto oggi a Belfast durante un incontro tra il leader cattolico Gerry Adams del Sinn Fein, e il reverendo protestante Ian Paisley, leader del partito unionista oltranzista Dup, il più importante della provincia. I due cominceranno a lavorare per la messa a punto di tale accordo entro le prossime settimane.

Adams ha dichiarato che “il nuovo governo garantirà un futuro migliore ai nostri figli”; Paisley ha invece dichiarato che l’intesa “segna l’inizio di una nuova era politica su questa provincia”. Si è poi chiesto alla Gran Bretagna di portare degli aiuti che garantiscano degli sviluppi economici nel territorio del nuovo governo.

Fonti[]