La Selva si aggiudica la terza prova del Palio di luglio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 30 giugno 2010

Elfo di Montalbo (a sx) e Fedora Saura (a dx) in un’immagine del 2008.

Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Si chiude la seconda giornata del Palio di Provenzano; è infatti appena terminata la terza prova delle sei che condurranno alla corsa di venerdì sera. A vincere è stata la Selva grazie al fantino Silvano Mulas detto Voglia su Fedora Saura, con il tempo di 1’15”82.

Ordine ai canapi:

  • Insomma – Drago – Alessio Migheli detto Girolamo
  • Elimia – Bruco – Virginio Zedde detto Lo Zedde
  • Lampante – Giraffa – Gianluca Fais detto Vittorio
  • Elfo di Montalbo – Istrice – Francesco Carìa detto Tremendo
  • Leo Lui – Torre – Antonio Siri
  • Giove Deus – Onda – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
  • Gammede – Aquila – Federico Ghiani
  • Giostreddu – Leocorno – Giuseppe Zedde detto Gingillo
  • Istriceddu – Nicchio – Gigi Bruschelli detto Trecciolino
  • Fedora Saura – Selva – Silvano Mulas detto Voglia (di rincorsa, vince)

Come da Regolamento, l’ordine d’ingresso della terza prova segue quello dell’estrazione della Contrade per l’assegnazione dei cavalli alla tratta.

Una leggera forzatura del canape provoca l’invalidazione della prima partenza (da cui era uscito comunque molto forte il Nicchio, seguito da Istrice e Onda). L’Istrice scatta ancora bene seguito da Aquila, Bruco (buona la sua partenza) e Selva; quest’ultima passa in testa dopo un giro e mezzo e sembra provare bene le traiettorie fino alla fine.

L’aggiornamento sulla quarta prova è previsto domani dopo le ore 9:00


Articoli correlati[]

  • «Seconda prova del Palio alla Contrada dell’Onda» – Wikinotizie, 30 giugno 2010

Fonti[]