Palio di Siena del 2 luglio 2014: le due prove di oggi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

30 giugno 2014

Una immagine di archivio dei cavalli alla mossa

Un po’ di sorprese nel corso delle due prove odierne, in vista del Palio di Siena del 2 luglio.

Quella della mattinata, prevista inizialmente per le 9, è stata spostata di un’ora a causa delle non ottime condizioni del tufo dopo la pioggia della notte. Ha vinto la Pantera; l’ordine tra i canapi è stato quello inverso rispetto alla chiamata della trifora: Onda, Pantera, Lupa, Aquila, Bruco, Selva, Tartuca, Drago, Chiocciola e Giraffa (quest’ultima era quindi di rincorsa).

Nella prova della sera ha vinto l’Onda. Ma ai canapi non è andato tutto per il meglio: il mossiere Bartolo Ambrosione ha fatto uscire i cavalli una prima volta, ma alla mossa seguente il canape non si è abbassato del tutto, provocando pertanto la caduta di tre contrade: Chiocciola, Drago e Tartuca. Sebastiano Murtas detto Grandine, fantino di quest’ultima, è stato ricoverato in ospedale; nulla di grave per i tre cavalli, che però sono stati esentati dal correre la prova, ripetuta poco dopo.

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Siena.

Fonti[]