Parigi: pacco bomba in uno studio legale, un morto

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Parigi, giovedì 6 dicembre 2007

L’esplosione di un pacco bomba in uno studio legale di Parigi, dove aveva lavorato anche il presidente francese Nicolas Sarkozy, ha provocato la morte dell’assistente di un avvocato e il ferimento di altre cinque persone.

La deflagrazione è avvenuta stamane in un ufficio a boulevard des Malesherbes 52, nell’ottavo arrondissement, quando una segretaria ha aperto un plico, indirizzato a Catherine Gouet Jenselme, innescando la reazione esplosiva che l’ha uccisa sul colpo ed ha provocato il ferimento grave di una persona e meno grave di altre quattro.

La polizia, che sta indagando sul caso, non ha voluto escludere per ora nessuna pista.

Fonti