Premier League 2013-2014: vincono Arsenal, Chelsea e City. United fermato sul pari a Londra dagli Spurs

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 2 dicembre 2013

Tra il 30 novembre e il primo dicembre si è giocata la tredicesima giornata della Premier League.

L’Aston Villa pareggia 0-0 contro il Sunderland. Nelle altre sfide l’Arsenal riporta l’unica vittoria esterna di giornata rifilando un 3-0 a Cardiff (doppietta di Ramsey). Vittorie interne per Everton (4-0 contro lo Stoke City), Norwich City (1-0 contro il Crystal Palace), West Ham (3-0 sul Fulham), Newcastle United (2-1 sul WBA), Hull City (che trova il colpaccio contro il Liverpool, 3-1), Chelsea (3-1 contro il Southampton) e Manchester City (3-0 contro lo Swansea City, doppio Nasri). Il secondo pareggio di giornata è registrato tra Spurs, dove la panchina di Villas-Boas è in bilico e i Red Devils: Walker porta in vantaggio i londinesi ma Rooney pareggia le distanze già nella prima frazione di gioco. Il Tottenham va in vantaggio nella ripresa con Sandro ma è ancora Rooney a riportare il punteggio in parità trasformando un calcio di rigore per il 2-2 finale.

L’Arsenal è in vetta alla Premier con 31 punti, davanti a Chelsea (27), Manchester City (25), Liverpool, Everton (24), Newcastle United (23), Southampton, Manchester United (22), e Tottenham, che rimane aggrappato alla corsa per un posto in Europa con 21 punti. Fulham (10), Sunderland (8) e Crystal Palace (4) rischiano la retrocessione.

Agüero con 10 marcature è il capocannoniere del torneo.


Fonti[]

  • «Partite»Soccerway.com, 1 dicembre 2013