STS-122: l’Atlantis partirà il 7 febbraio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 13 gennaio 2008

STS-122 patch.png

Segui lo Speciale Missione NASA STS-122 su Wikinotizie.

L’equipaggio della missione STS-122

Venerdì la NASA ha annunciato che lo Space Shuttle Atlantis, per la missione STS-122 sulla ISS, partirà il 7 febbraio alle 14:47 EST (20:47 CET) dalla rampa 39A del Kennedy Space Center, in Florida. La missione dell’Endeavour, STS-123, partirà verso la metà di marzo.

La partenza di questa missione era già stata rimandata tre volte, a causa di un connettore elettrico che dava una falsa lettura del livello dell’idrogeno nel serbatoio esterno della navetta. Il connettore difettoso è stato rimpiazzato con uno nuovo, mentre quello che ha dato problemi è ancora in fase di test in un altro centro spaziale NASA.

Durante la missione STS-122 verrà installato ed attivato il laboratorio Columbus, costruito dall’ESA, che permetterà a scienziati di tutto il mondo di condurre una gran varietà di esperimenti scientifici.

La STS-123, invece, porterà sulla Stazione Orbitante il laboratorio Kibo, creato dalla Japan Aerospace Exploration Agency e il nuovo sistema robotico canadese.

Nelle prossime due settimane i tecnici NASA si riuniranno per decidere i rimanenti voli dello Shuttle dopo la missione STS-123.

Fonti[]