Seconda prova del Palio alla Contrada dell’Onda

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 30 giugno 2010

Un cavallo da Palio prima della selezione da parte dei Capitani.

Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

In archivio anche la seconda delle sei prove previste per il Palio di Provenzano di venerdì prossimo, disputatasi in Piazza del Campo a Siena. Confermate le monte di ieri sera.

Ordine ai canapi:

  • Insomma – Drago – Alessio Migheli detto Girolamo
  • Elfo di Montalbo – Istrice – Francesco Carìa detto Tremendo
  • Giove Deus – Onda – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio (vince)
  • Gammede – Aquila – Federico Ghiani
  • Fedora Saura – Selva – Silvano Mulas detto Voglia
  • Elimia – Bruco – Virginio Zedde detto Lo Zedde
  • Istriceddu – Nicchio – Gigi Bruschelli detto Trecciolino
  • Giostreddu – Leocorno – Giuseppe Zedde detto Gingillo
  • Leo Lui – Torre – Antonio Siri
  • Lampante – Giraffa – Gianluca Fais detto Vittorio (di rincorsa)

Come previsto dal Regolamento del Palio, l’ordine di ingresso ai canapi per la seconda prova è quello esattamente inverso della prima prova.

Il cavallo della Selva si mantiene per diverso tempo parallelo al canape, alla partenza l’Istrice su tutti, poi l’Onda si porta in vantaggio seguita dall’Aquila e lo mantiene con un’andatura abbastanza elevata fino alla fine e numerose lunghezze sulle altre, provando abbastanza seriamente il cavallo soprattutto alla curva del Casato.

L’aggiornamento sulla terza prova è previsto stasera dopo le ore 19.45


Articoli correlati[]

Fonti[]

Collegamenti esterni[]