Siena, Prova Generale del Palio di Provenzano alla Selva

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 1 luglio 2010

Il drappello dei Carabinieri fa il suo ingresso in Piazza del Campo

Carabinieri a cavallo sfilano sul tufo

Le lunghe tavolate allestite per strada la sera prima del Palio

Wikinotizie segue i quattro giorni del Palio di Siena in tempo reale.

Mancano meno di 24 ore al Palio di Provenzano 2010. Anche la quinta prova, detta Generale, preceduta dalla prova della Carica dei Carabinieri a cavallo, va in archivio. Al termine della prova i popoli si sono riversati nelle rispettive contrade per le altrettanto consuete Cene propiziatorie all’aperto.

A vincere la prova è stata la Selva con il fantino Silvano Mulas detto Voglia su Fedora Saura.

Ordine ai canapi:

  • Fedora Saura – Selva – Silvano Mulas detto Voglia (vince)
  • Elimia – Bruco – Virginio Zedde detto Lo Zedde
  • Insomma – Drago – Alessio Migheli detto Girolamo
  • Giostreddu – Leocorno – Giuseppe Zedde detto Gingillo
  • Lampante – Giraffa – Gianluca Fais detto Vittorio
  • Elfo di Montalbo – Istrice – Francesco Carìa detto Tremendo
  • Istriceddu – Nicchio – Gigi Bruschelli detto Trecciolino
  • Gammede – Aquila – Federico Ghiani
  • Giove Deus – Onda – Jonatan Bartoletti detto Scompiglio
  • Leo Lui – Torre – Antonio Siri (di rincorsa)

Il mossiere, come ha già fatto negli scorsi giorni, chiama velocemente le contrade; un po’ di confusione tra i canapi finché le contrade non vengono invitate, due volte, a fare un “giro in tondo” fuori dai canapi (per scaricare la tensione) prima di riallinearsi, anche se non nell’ordine previsto.

Al terzo tentativo escono bene Giraffa e Nicchio, seguite da Selva e Bruco. La Selva al secondo San Martino prende la testa della corsa, anche se il suo ritmo non è impegnativo. Alcune Contrade, praticamente al passo, vengono doppiate: solo Selva, Torre e Drago infatti compiono tutti e tre i giri.

L’aggiornamento sulla Provaccia è previsto domani dopo le ore 9:00


Articoli correlati[]

Fonti[]