Tecnologia: Panasonic brevetta batterie antincendio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 22 dicembre 2009
Panasonic ha brevettato e ha iniziato la produzione di massa delle batterie antincendio. In questa maniera si cercherà di evitare spiacevoli episodi delle esplosioni delle batterie dei computer portatili e telefoni cellulari.

La società giapponese ha, infatti, depositato un brevetto di un tipo di batteria che contiene uno strato di ossido di metallo tra il catodo e l’anodo che dovrebbe isolare la batteria nel caso del cortocircuito e non farla aumentare di dimensione.

Il brevetto, inoltre, mostra che la batteria ha una capacità di 3,1 Ah e non di 2,9 Ah come le batterie esistenti delle stesse dimensioni, il che vuol dire che le nuove batterie potranno essere caricate fino al 7% in più senza incrementarne la grandezza.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.