Tour de France 2009: prima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 4 luglio 2009

Fabian Cancellara ha vinto la prima tappa del Tour 2009.

Lo svizzero Fabian Cancellara, corridore del Team Saxo Bank, si è aggiudicato la tappa a cronometro di apertura del Tour de France 2009, andando a vestire anche la maglia gialla, simbolo del primato.

La frazione, lunga 15,5 chilometri e corsa sulle strade del Principato di Monaco, prevedeva anche un Gran Premio della Montagna di quarta categoria, la Côte de Beausoleil situata dopo 7,5 km, utile per assegnare la prima maglia a pois.

Cancellara, specialista delle prove contro il tempo e già campione del mondo a cronometro nel 2006 e nel 2007, ha, come previsto, dominato la frazione. Molto dietro, staccati rispettivamente di 18 e 19 secondi, il secondo e il terzo, lo spagnolo Alberto Contador, vincitore del Tour nel 2007, e il britannico Bradley Wiggins, specialista della pista e vincitore dell’inseguimento individuale sia ad Atene 2004 che a Pechino 2008.

Quarto e quinto sono giunti l’australiano Cadel Evans, tra i favoriti per la vittoria finale (è stato secondo sia al Tour 2007 che a quello ), e il tedesco Andreas Klöden. Fra gli altri uomini in corsa per la maglia gialla, Lance Armstrong si è classificato decimo, a 40 secondi da Cancellara. Più indietro, fra gli altri, il giovane lussemburghese Andy Schleck, 18º, Carlos Sastre, trionfatore dell’anno scorso, che ha perso 1’06” da Cancellara piazzandosi 21º, e Denis Menchov, dominatore del Giro d’Italia a maggio, classificatosi 53º a ben 1 minuto e 31″ dal vincitore di tappa.

Il primo a scendere in pista è stato il belga della Skil-Shimano Kenny Van Hummel, alle ore 16:00 locali. Alle 16:37 è giunto al traguardo Lance Armstrong col miglior tempo; quindici minuti dopo, comunque, leader provvisorio è diventato il tedesco Tony Martin, con 7 secondi di vantaggio sul campione texano. A seguire, e per gran parte della frazione, in testa alla corsa è stato quindi l’altro statunitense dell’Astana, Levi Leipheimer. Diversi corridori hanno provato a scalzarlo dal primo posto, ma senza risultato: il più vicino a riuscirvi, il ceco Roman Kreuziger, è arrivato a soli due secondi da Leipheimer.

Primo a superarlo è stato Andreas Klöden, che alle 18:31 ha tagliato la linea del traguardo con 8 secondi di vantaggio. A seguire sono scesi sul tracciato i migliori, Wiggins, Menchov, Cancellara, Contador, Evans e Sastre. Wiggins ha ottenuto il primo posto temporaneo, prima che Cancellara, detto “la locomotiva di Berna”, si rendesse protagonista di una gran prova sorpassando il tempo del britannico di ben 19 secondi e, curiosamente, raggiungendo Menchov, sceso in pista 1 minuto e mezzo prima di lui.

Risultati odierni[]

Classifica di tappa[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 19’32”
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 18″
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 19″
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 22″
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
6 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 30″
7 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 32″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
9 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 37″
10 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″

Classifica generale – Maglia gialla[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 19’32”
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 18″
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 19″
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 22″
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
6 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 30″
7 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 32″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
9 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 37″
10 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 15
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana 12
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin 10
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence 8
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana 6

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 59’46”
2 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 31″
3 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 44″
4 Flag of Italy.svg Liquigas a 1’25”
5 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 1’46”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana 3
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 2
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin 1

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas 20’04”
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 1″
3 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 5″
4 Flag of France.svg Jérôme Coppel Flag of France.svg Franç. des Jeux a 19″
5 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 28″


Fonti[]