L’Hapoel Be’er Sheva vince il campionato di calcio d’Israele

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 21 maggio 2016

L’Hapoel Be’er Sheva ha conquistato la settantacinquesima edizione della massima divisione del campionato israeliano di calcio.

La squadra allenata da Barak Bakhar, nell’ultima giornata dei play-off per il titolo ha superato per 3-1 il Bnei Sakhnin, in tal modo mantenendo a 2 punti il distacco sulla seconda classificata, i campioni uscenti del Maccabi Tel Aviv, pure essi vittoriosi con un netto 6-0 sul Maccabi Haifa.

Per l’Hapoel Be’er Sheva è il terzo titolo della storia, giunto a quarant’anni dall’ultima affermazione (nella stagione 1975-1976).

Grazie alla vittoria del campionato, i biancorossi esordiranno nella Champions League 2016-2017. Qualificate, invece, all’Europa League il Maccabi Tel Aviv, il Beitar Gerusalemme e il Maccabi Haifa.

Maccabi Tel Aviv e Maccabi Haifa, tra l’altro, disputeranno martedì 24 maggio la finale della Coppa d’Israele, nell’ultimo atto della stagione.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.