Arabia Saudita: attacco suicida a Medina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 5 luglio 2016

Stamattina è avvenuto un attentato terroristico suicida a Medina, città dell’Arabia Saudita nota per essere la seconda città sacra della religione islamica e il luogo di sepoltura di Maometto.

Stando alle prime indicazioni, l’uomo si sarebbe fatto saltare dopo essere stato fermato all’esterno della w:moschea del Profeta. L’esplosione avrebbe ucciso quattro guardie di sicurezza e ferito almeno altre cinque persone.

L’attentato, non rivendicato, anche se i sospetti cadono sull’ISIS, arriva a poche ore dalla conclusione del Ramadan, il mese di digiuno sacro per i musulmani.

Wikipedia

Wikipedia in lingua inglese ha una voce su 2016 Saudi Arabia bombings.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.