Olimpiadi, Tiro a volo: grazie a Pellielo arriva il secondo argento per l’Italia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 10 agosto 2008

Shooting pictogram.svg

L’Italia, ai Giochi Olimpici di Pechino 2008, conquista la sua seconda medaglia d’argento, grazie a Giovanni Pellielo, nel tiro a volo.

L’atleta azzurro, dopo essere stato al comando nella prima giornata di gare, conclude la finale piazzandosi al secondo posto con 143 piattelli colpiti su un totale di 150. Erminio Frasca, l’altro azzurro arrivato in finale, è arrivato sesto, con 140 piattelli abbattuti. A vincere la medaglia d’oro è stato l’atleta della Repubblica Ceca [[w:David Kostelecký|David Kostelecký], rivelazione della competizione, con 146 piattelli, che porta così alla sua nazione il secondo oro. Per il bronzo, ci sarà lo spareggio tra il russo Aleksei Alipov e l’atleta australiano Michael Diamond.

Le condizioni atmosferiche durante la gara non sono state perfette: nebbia e pioggia hanno dato filo da torcere agli atleti.

Il medagliere[]


Posizione Paese Gold medal.svg Silver medal.svg Bronze medal.svg Totale
1 Flag of the People's Republic of China.svg Cina 4 1 0 5
2 Flag of the United States.svg Stati Uniti 2 2 4 8
3 Flag of South Korea.svg Corea del Sud 2 1 0 3
4 Flag of the Czech Republic.svg Repubblica Ceca 2 0 0 2
5 Flag of Australia.svg Australia 1 0 1 2
6 Flag of the Netherlands.svg Paesi Bassi 1 0 1 2
7 Flag of Spain.svg Spagna 1 0 0 1
8 Flag of Romania.svg Romania 1 0 0 1
9 Flag of Russia.svg Russia 0 3 1 4
10 Flag of Italy.svg Italia 0 2 0 2


Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.