Cina: esplosione in centrale elettrica causa almeno 21 morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 11 agosto 2016

Almeno 21 morti e 5 feriti causati da un’esplosione nella centrale elettrica cinese di Dangyang, nella provincia di Hubei.

Pare, secondo i media locali, che si sia trattato di un cedimento di una condotta di vapore altamente pressurizzato.

Al momento non si conoscono ulteriori dettagli.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.