Forse scoperto il decimo pianeta del Sistema Solare

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

31 luglio 2005

È stato scoperto il decimo pianeta del sistema solare? Michael E. Brown, planetologo del California Institute of Technology, ne è sicuro. Il pianeta sarebbe stato scoperto da lui tramite il Gemina Observatory di Mauna Kea.

Le sue dimensioni sono circa quelle della Luna e dista 14,4 miliardi di km dal Sole, tre volte la distanza di Plutone, il pianeta più lontano dal Sole. La scoperta è stata confermata da David Rabinowitz della Yale University.

Al nuovo pianeta è stato dato un nome in codice 2003 UB 313, in attesa dell’accettazione dell’Unione Astronomica Internazionale. Nel frattempo, il nome per il decimo pianeta, scelto da Brown e Rabinowitz, viene mantenuto segreto.

La scoperta del pianeta è stata dal gennaio 2005 fino ad ora mantenuta sotto riserbo perché gli scienziati volevano calcolarne orbita e massa e, sembra, sia stata rivelata anche grazie all’intervento da parte di un hacker che è riuscito a penetrare all’interno del sito web privato contenente i dati sulle osservazioni.

Il 15 Marzo 2004 i giornali di tutto il mondo avevano già annunciato la scoperta del decimo pianeta del sistema solare, poi smentita, sempre da parte di Micheal Brown. L’oggetto chiamato 90377 Sedna, codice 2003 VB12, ha un’orbita molto più grande di quella di Plutone, ma un diametro troppo piccolo per esser considerato un pianeta.

Fonti