Wiki Actu it

May 5, 2008

Wikipedia: Hillary Clinton

Filed under: — admin @ 1:29 pm
Hillary Clinton
Hillary Clinton
Senatore, New York
Mandato
3 gennaio 2001 – presente
Preceduto da Daniel Patrick Moynihan
Succeduto da in carica
Partito politico Democratico
Tendenza politica liberal moderata, DLC
Nascita Chicago, 26 ottobre 1947
Coniuge Bill Clinton
Religione Metodista
Firma
Hillary Clinton

Hillary Rodham Clinton (nata Hillary Diane Rodham; Chicago, 26 ottobre 1947) è una politica statunitense senatrice del Partito Democratico nello stato di New York, ed è stata first lady degli Stati Uniti dal 1993 al 2001. Attualmente è candidata alle primarie democratiche per la presidenza degli Stati Uniti per le elezioni del 2008.

Si sposò con Bill Clinton nel 1975. Nel 2000 entrò in politica e nel 2003 scrisse un libro autobiografico: La mia vita, la mia storia (Living History).

Il 20 gennaio 2007 ha annunciato la propria candidatura alle elezioni presidenziali statunitensi del 2008: concorrerà dunque alle elezioni primarie del Partito Democratico, per le quali è già nota anche la candidatura del senatore dell’Illinois Barack Obama.

Indice

Primi anni ed educazione

Hillary Diane Rodham è nata all’Edgewater Hospital di Chicago, Illinois, ed è cresciuta a Park Ridge, Illinois. Suo padre, Hugh Ellsworth Rodham, figlio di immigrati inglesi, era dirigente di un’industria tessile a Scranton, Pennsylvania, mentre sua madre, Dorothy Emma Howell Rodham, era casalinga. Ha due fratelli minori, Hugh e Tony.

Da bambina, Hillary era coinvolta in diverse attività alla chiesa e alla scuola di Park Ridge. Partecipò attivamente a diverse discipline sportive ottenendo diversi riconoscimenti come Brownie Girl e Girl Scouts of Usa (organizzazioni scoutistiche femminili).[1] Prima di diplomarsi alla Maine South High School, frequentò la Maine East High School dove ricoprì il ruolo di presidente di classe, membro del consiglio degli studenti e membro della National Honor Society. Durante il suo ultimo anno di liceo, ricevette il primo premio in scienze sociali. Cresciuta in una famiglia conservatrice,[2] lavorò come volontaria per il candidato repubblicano Barry Goldwater nella campagna presidenziale del 1964.[3] I suoi genitori le suggerirono di scegliere la carriera che volesse.[4]

Così nel 1965 la Rodham entrò al Wellesley College divenne attiva in politica e ottenne la carica di presidente della sezione del Wellesley College dei College Republicans. In gioventù fu investita dalla notizia della morte del leader dell’associazione per i diritti civili Martin Luther King che aveva conosciuto di persona nel 1962.[1]

Ha praticato numerosi sport vincendo anche diverse medaglie come Brownie e Girl Scout.[1] Prima di iscriversi alla Maine South High School frequentò la Maine East High School dove venne eletta come capoclasse, membro dello student council, membro del gruppo di discussione e membro del National Honor Society. Durante il suo ultimo anno di scuola, ha ricevuto il primo premio in un concorso scientifico organizzato dalla scuola. Cresciuta in una famiglia repubblicana conservatrice, nel 1964 (all’età di 16 anni) Hillary Rodham ha condotto una campagna per il candidato alla presidenza degli Stati Uniti, il repubblicano Barry Goldwater. I suoi genitori la incoraggiarono a perseguire la carriera che ella aveva scelto.

Nel 1965, Hillary si iscrisse al Wellesley College dove divenne attiva in ambito politico, assumendo l’incarico di presidente al Wellesley College Chapter del Collegio repubblicano. Durante il suo primo anno nel 1968, Hillary fu colpita dalla morte del leader dei diritti civili Marhin Luther King, che aveva conosciuto in persona nel 1962. Dopo aver frequentato il programma “Wellesley in Washington” per l’insistenza del professor Alan Schechter, il suo orientamento politico divenne molto più liberale, ed ella entrò a far parte del Partito democratico. Ottenuto il riconoscimento di “valedictorian” come miglior diplomato tra i maturandi a Wellesley, Rodham si laureò nel 1969 con onore in Scienze politiche. Divenne la prima studentessa nella storia del Wellesley College a presentare la cerimonia di consegna dei diplomi. La Associated Press riportò all’epoca che il discorso di Hillary ricevette un’ovazione pubblica durata sette minuti. Fu citata nell’articolo pubblicato sul magazine Life a causa della risposta al suo discorso, che contestava che esso aveva criticato il senatore repubblicano Edward W. Brooke III, che aveva parlato prima di lei.

Nel 1969, Rodham entrò nella Yale Law School, dove fu al servizio del Board of Editors di Yale Review of Law and Social Action e lavorò con bambini emarginati all’ospedale Yale-New Haven. Durante l’estate del 1970, le fu assegnata una borsa di studio per lavorare al Children’s Defense Fund a Cambridge, Massachusetts, nello Stato del Massachusetts. Alla fine della primavera del 1971, iniziò a frequentare Bill Clinton, anch’egli studente della Yale Law School. Durante l’estate del 1971, fece un viaggio a Washington per lavorare nel sottocomitato del Senatore Walter Mondale sugli emigrati, facendo ricerche sui problemi degli emigrati relativi all’accomodamento, i servizi igienici, l’assistenza sanitaria e l’educazione. Nell’estate dell’anno successivo Rodham lavorò negli Stati occidentali nella campagna del candidato democratico alle elezioni presidenziali George McGovern. Durante il suo secondo anno alla scuola di legge, lavorò come volontaria allo Yale Child Study Center, studiando le nuove ricerche sullo sviluppo del cervello nella prima infanzia. Si interessò inoltre di casi di abusi su minori all’ospedale di Yale-New Haven e lavorò nei Servizi Legali della città, fornendo un servizio di assistenza legale gratuito alle persone povere. Ricevette una laurea J.D.(Juris Doctor) a Yale nel 1973, con una tesi sui diritti dei minori, ed iniziò un anno di studi di postgrado sui bambini e di medicina allo Yale Child Study Center.

La Clinton nel 1992

La Clinton nel 1992

Matrimonio e famiglia, carriera da avvocato e First Lady dell’Arkansas

Hillary Clinton con il marito e la figlia

Hillary Clinton con il marito e la figlia

Durante i suoi studi immediatamente successivi alla laurea, Rodham collaborò come avvocato per il Children’s Defense Fund, e come consulente per il Carnegie Council on Children. Entrò a far parte dello staff d’inchiesta dell’impeachment presidenziale informando il Comitato giudiziario durante lo Scandalo Watergate. In seguito Rodham divenne un membro facoltoso (una delle due uniche donne nella facoltà) nell’University of Arkansas, Fayetteville School of Law, dove contemporaneamente insegnava Bill Clinton.

L’11 Ottobre 1975 Hillary Rodham e Bill Clinton si sposarono a Fayetteville, in Arkansas|Fayetteville, Arkansas]];ella mantenne il proprio nome “Hillary Rodham”. Vissero in quel luogo per un breve periodo, e successivamente si trasferirono nella capitale dello Stato Little Rock, da dove Bill condusse la sua prima campagnia per il congresso statunitense. Nel 1976, Hillary Rodham entrò a far parte del Rose Law Firm, specializzandosi in casi di proprietà intellettuale, perseguendo inoltre la carriera in avvocatura. Il presidente Jimmy Carter inserì Rodham nella lista del Legal Services Corporation nel 1978.

Nello stesso anno, con l’elezione di suo marito come Governatore dell’Arkansas, Rodham divenne First Lady dell’Arkansas, titolo che mantenne per 12 anni.

Nel 1979, Rodham divenne la prima donna ad essere divenuta partner del Rose Law Firm.

Il 27 Febbraio 1980 Rodham diede alla luce una bambina, Chelsea, unica figlia dei Clinton.

Nel 1980, Bill Clinton fu scontitto per la sua rielezione a governatore ed i Clinton lasciarono la sede di governo. Nel Febbraio 1982, Bill Clinton annunciò la sua offerta per riottenere l’incarico, che avrebbe avuto esito favorevole; nello stesso periodo, Rodham iniziò ad utilizzare il nome Hillary Rodham Clinton.

Come First Lady dell’Arkandas, Clinton presiedette il Comitato Arkansas Educational Standards, dove con successo lottò per il miglioramento dei test attitudinali dei nuovi insegnanti. Fece inoltre parte del Comitato Rural Health Advisory Committee ed introdusse un programma chiamato “Arkansas’ Home Instruction Program for Preschool Youth” (Programma di istruzione a domicilio dell’Arkansas per l’infanzia), che insegna ai genitori a lavorare con i propri figli nell’istruzione prescolastica e alfabetizzazione. Hillary Rodham Clinton fu nominata Donna dell’Anno dell’Arkansas nel 1983 e Madre dell’Anno dell’Arkansas nel 1984.

Durante la sua carriera come First Lady dell’Arkansas, la Clinton continuò ad operare in ambito giudiziario con il Rose Law Firm. Nel 1988 e nel 1991 il National Law Journal la nominò uno dei 100 avvocati più influenti in America. Clinton partecipò inoltre alla fondazione dell’Arkansas Advocates for Children and Families ed operò nell’albo dei Servizi Legali dell’Arkansas Children’s Hospital e per il Fondo di difesa dei bambini (Children’s Defense Fund).

Dal 1985 al 1992, Clinton operò nel Board of Directors sia per il TCBY (“The Country’s Best Yogurt”) che per Wal-Mart Stores, Inc; lavorò inoltre per Lafarge, un’azienda industriale francese che è la più grande produttrice al mondo di manufatture in cemento.

La famiglia Clinton arriva alla Casa Bianca nel 1993

La famiglia Clinton arriva alla Casa Bianca nel 1993

First Lady degli Stati Uniti

Carriera come senatore

Il giuramento della Clinton

Il giuramento della Clinton

L’elezione al senato del 2000

Senatore degli Stati Uniti

Elezione al senato del 2006

Candidatura alle elezioni presidenziali del 2008

Opinioni politiche

Relazioni col marito

Controversie

Per approfondire, vedi la voce Hillary Rodham Clinton controversies.

Pubblicazioni

Premi e onori

Profilo elettorale

Elezione al senato del 2000

  • Hillary Rodham Clinton (D), 55.27% / 3,747,310
  • Rick Lazio (R), 43.01% / 2,915,730

Elezione al senato del 2006

  • Hillary Rodham Clinton (D), 67.00% / 3,008,428
  • John Spencer (R), 31.01% / 1,392,189

[5]

Riferimenti

  1. ^ a b c Hillary Clinton’s Education in Hillary-Rodham-Clinton.org. URL consultato il 2006-08-22.
  2. ^ David Brock. The Seduction of Hillary Rodham (excerpt from the book). 2006. URL consultato il 2007-02-05.
  3. ^ J. William Middendorf, Glorious Disaster: Barry Goldwater’s Presidential Campaign and the Origins of the Conservative Movement. Basic Books, 2006, ISBN 0465045731. Page 266.
  4. ^ Hillary Rodham Clinton in White House. URL consultato il 2006-08-22.
  5. ^ New York State Board of Elections certified general election results at http://www.elections.state.ny.us/NYSBOE/elections/2006/general/2006_ussen.pdf

Hillary Clinton favorita alle elezioni?

John Titor ha affermato che una donna nelle elezioni del 2008 diventerà presidente degli USA; Dato che gli altri candidati non sono femmine Hillary dovrebbe essere la favorita in un futuro non troppo remoto.

Per approfondire, vedi la voce List of books about Hillary Rodham Clinton.

Galleria fotografica

Altri progetti

  • Collabora a Commons Wikimedia Commons contiene file multimediali su Hillary Clinton
This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress