Wiki Actu it

November 26, 2008

Wikipedia: Lingue eschimo-aleutine

Filed under: — admin @ 1:56 pm
Le lingue eschimo-aleutine parlate in Nord America ed in Groenlandia

Le lingue eschimo-aleutine parlate in Nord America ed in Groenlandia

Le lingue eschimo-aleutine formano una famiglia linguistica, nativa della Groenlandia, del Canada settentrionale, dell’Alaska, e di alcune parti della Siberia. Vengono chiamate escaleutine, eschimesi o macro-eschimesi; questa famiglia è composta dalle lingue eschimesi (conosciute come Inuit) nel nord dell’Alaska, del Canada ed in Groenlandia, dalle lingue yupik nell’Alaska sud-occidentale ed in Siberia, e dalla singola lingua aleutina delle Isole Aleutine e delle Isole Pribilof.

Eschimese è un esonimo di origine algonchina ed è un nome di cui viene scosigliato l’uso, ma si mantiene per indicare le lingue Yuit-Yup’ik-Inuit nel loro insieme. In Canada si preferisce usare Inuit. In Alaska si preferiscono Yup’ik, Inupiaq, o Inuit, a seconda di chi ci si rifersce.

Tradizionalmente le lingue eschimesi si dividono in Inuit e Yup’ik (o Yup’ik-Yuit). Ad ogni modo, anche se può essere tecnicamente corretto sostituire il termine eschimese con Yup’ik in questa classificazione, ciò non si può accettare per la maggior parte delle lingue inuit. Inoltre la dicotomia alaskano-siberiana sembra essere più geografica che linguistica.

Eschimo-aleutine

Aleutine
Lingua aleutina
Dialetti centro-occidentali: Atkan, Attuan, Unangan, Bering (60-80 parlanti)
Dialetti orientali: Unalaskan, Pribilof (400 parlanti)
Eschimesi (Yup’ik, Yuit, ed Inuit)
Yup’ik dell’Alaska centrale (10,000 parlanti)
Alutiiq o Yup’ik del golfo del Pacifico (400 parlanti)
Yupik siberiano o Yuit (Isola Chaplinon e Isola di San Lorenzo, 1400 parlanti)
Naukan (70 parlanti)
Inuit o Inupik (75,000 parlanti)
Iñupiaq (Alaska settentrionale, 3,500 parlanti)
Inuvialuktun o Inuktun (Canada occidentale; 765 parlanti)
Inuktitut (Canada orientale; insieme all’Inuktun ed al Inuinnaqtun, 30,000 parlanti)
Kalaallisut (Groenlandia, 47,000 parlanti)
Sirenik (estinta)

Secondo la controversa classificazione delle lingue native del Nord America di Joseph Greenberg, le eschimo-aleutine sono uno dei tre gruppi di lingue native parlate nelle Americhe, e rappresenta una distinta ondata migratoria dall’Asia verso l’America. Gli altri due sono il Na-Dené (che include le lingue athabaska ed poche altre lingue imparentate e le lingue amerinde (La classificazione più controversa di Greenberg, che include ogni lingua nativa delle Americhe che non sia eschimo-aleutina o Na-Dené).

Testi

  • Bernet, John W. An Anthology of Aleut, Eskimo, and Indian Literature of Alaska in English Translation. Fairbanks, Alaska: [s.n.], 1974.
  • Conferenza sulla lingustica eschimo, and Eric P. Hamp. Papers on Eskimo and Aleut Linguistics. Chicago: Chicago Linguistic Society, 1976.
  • Dumond, Don E. On Eskaleutian Linguistics, Archaeology, and Prehistory. [S.l: s.n, 1965.
  • Fortescue, Michael D. Some Problems Concerning the Correlation and Reconstruction of Eskimo and Aleut Mood Markers. København: Institut for Eskimologi, Københavns Universitet, Università di Copenaghen, 1984. ISBN 8787874105
  • Fortescue, Michael D., Steven A. Jacobson, and Lawrence D. Kaplan. Comparative Eskimo Dictionary: With Aleut Cognates. Fairbanks, AK: Alaska Native Language Center, Università dell’Alaska, Fairbanks, 1994. ISBN 1555000517
  • Marsh, Gordon H. The Linguistic Divisions of the Eskimo-Aleut Stock. 1956.
  • Swift, Mary D. Time in Child Inuktitut: A Developmental Study of an Eskimo-Aleut Language. Studi sull’acquisizione linguistica, 24. Berlino: M. de Gruyter, 2004. ISBN 3110181207
This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress