Wiki Actu it

January 15, 2009

Wikipedia: Blocco della Striscia di Gaza

Filed under: — admin @ 8:26 pm

Il blocco della Striscia di Gaza si riferisce al blocco di dell’area della Striscia di Gaza governata da Hamas imposto da Egitto e Israele a partire dal giugno 2007.[1][2][3][4]

Indice

Inizio del blocco

Dopo l’elezione di Hamas e la battaglia di Gaza (2007), Israele ha sigillato la sua frontiera con Gaza, con la motivazione che Fatah non è più garante della sicurezza, e ha imposto un blocco sul territorio, che vieta tutte le esportazioni e consentendo solo beni sufficienti a evitare una crisi umanitaria o di salute. [5] Le sanzioni sono state inasprite in risposta a lanci di razzi sul sud di Israele e attacchi di militanti palestinesi su punti di passaggio tra Israele e Gaza. [6][7]

L’Egitto ha inoltre chiuso la sua frontiera, quando i combattimenti tra Fatah e Hamas sono iniziati il 7 giugno 2007 [8], temendo uno travaso di militanti di di Hamas sul suo territorio.[9]

Breccia nel confine tra Striscia di Gaza e Egitto

La violazione del confine tra la Striscia di Gaza e l’Egitto ha avuto inizio il 23 gennaio 2008, dopo che armati dalla Striscia di Gaza hanno creato un’esplosione vicino al valico di Rafah distruggendo parte della ex barriera israeliana nella Striscia di Gaza. Le Nazioni Unite stimano che circa la metà dei 1,5 milioni di abitanti della Striscia di Gaza hanno attraversato la frontiera in Egitto in cerca di cibo e di forniture. [10] Le truppe egiziane hanno chiuso la frontiera con la Striscia di Gaza dopo 11 giorni, il 3 febbraio 2008.

Tentativo di alleviare le restrizioni

Un accordo di cessate il fuoco tra Israele e Hamas, nel giugno 2008 avrebbe dovuto comportare l’alleggerimento delle restrizioni, tuttavia i progressi sono stati lenti e da agosto pochi beni erano stati ammessi. [11]

Note

  1. ^ English Amid Gaza violence, a new task for Obama. USA Today, 2008-12-29
  2. ^ English Israeli Troops Mobilize as Gaza Assault Widens. ABC News, 2008-12-28
  3. ^ English Gaza Straining At Egypt’s Door. The Washington Post, 2007-6-18
  4. ^ English Gaza aid groups recycle border wall rubble for water and housing projects. Haaretz, 2008-12-5
  5. ^ Isabel Kershner. “Abbas’s Premier Tells Israel to Reopen Gaza”, New York Times, 2007-12-14.
  6. ^ Associated Press. “Truck bomb destroys Gaza-Israel pedestrian crossing”, USA Today, 2008-5-22.
  7. ^ English Gaza Straining At Egypt’s Door. The Washington Post, 2007-6-18
  8. ^ Palestinians flood into Egypt after blowing up border wall, The Guardian, January 23, 2008.
  9. ^ “Gazans make new border wall hole: Palestinians have bulldozed down part of the Gaza-Egypt border wall again, hours after Egyptian troops blocked holes recently made by militants”, BBC News, 2008-01-25.
  10. ^ Aleem Maqbool. “Truce barely eases Gaza embargo”, BBC, 2008-8-19.

Argomenti correlati

  • Conflitto Israele-Striscia di Gaza
  • Egitto
This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress