Wiki Actu it

April 6, 2009

Wikipedia: Tornimparte

Filed under: — admin @ 9:50 pm

Tornimparte

Panorama di Tornimparte
Tornimparte - Stemma
Stato: bandiera Italia
Regione: Abruzzo
Provincia: stemma L’Aquila
Coordinate: 42°17′47″N 13°18′3″E / 42.29639, 13.30083Coordinate: 42°17′47″N 13°18′3″E / 42.29639, 13.30083
Altitudine: 830 m s.l.m.
Superficie: 65,87 km²
Abitanti:
3.001 2007
Densità: 45,55 ab./km²
Frazioni: Vedi elenco 
Comuni contigui: Borgorose (RI), Fiamignano (RI), L’Aquila, Lucoli, Pescorocchiano (RI), Scoppito
CAP: 67049
Pref. telefonico: 0862
Codice ISTAT: 066101
Codice catasto: L227 
Nome abitanti: tornimpartesi 
Giorno festivo: 15 ottobre 
Comune

Posizione del comune nell'Italia

Portale:Portali Visita il Portale Italia

Tornimparte è un comune sparso di 3.001 abitanti della provincia dell’Aquila: fa parte della Comunità montana Amiternina. La sede municipale è nella frazione di Villagrande.

Indice

Frazioni

Villagrande (Sede Comunale), Capo La Villa, Capolitto, Case Tirante, Piè la Villa, Pianelle, Colle San Vito, Colle Santa Maria, Barano,San Nicola, Colle Massimo,Colle Perdonesco, Pié La Costa, Colle Farelli, Colle Fiascone, Colle Farni, Colle Marino, Forcelle, Rocca Santo Stefano (Collecastagno), Palombaia, Molino Salomone, Piagge, Viaro, Castiglione.

Evoluzione demografica

Abitanti censiti

Personalità legate a Tornimparte

  • Pietro dell’Aquila, detto “Scotellus”, ( Tornimparte, 1275 – Agnone, 1361), vescovo francescano e teologo
  • Bernardino Francavilla, ( ? 1530 – Villagrande di Tornimparte, 1592), benefattore di Tornimparte

Luoghi d’ interesse

  • Chiesa di S. Panfilo, Villagrande (XI secolo). Tra i monumenti di maggior interesse architettonico di Tornimparte, presenta un’originale pianta a quattro navate e la commistione di elementi stilistici romanici e barocchi. La data di costruzione è incerta, anche se è possibile datare attorno all’anno mille il primo nucleo architettonico. Gli affreschi della chiesa sono stati realizzati intorno al 1495 da Saturnino Gatti.
  • Chiesa di Santo Stefano, Rocca S. Stefano (XIII secolo). La chiesa sorge appena fuori gli abitati di Rocca S. Stefano e Forcelle. Non si conosce con precisione la data della sua costruzione, comunque sicuramente anteriore al 1178, dato che in quell’anno veniva menzionata nella bolla di Alessandro III al vescovo di Forcona. Più volte danneggiata e ricostruita nel corso della storia, non è più utilizzata per cerimonie religiose dopo che nel 1985 un terremoto ha provocato il crollo del tetto e del campanile.

Amministrazione comunale

Sindaco: Antonio Tarquini (lista civica) dal 30/05/2006
Centralino del comune: 0862 72861
Posta elettronica: non_disponibile

Voci correlate

  • Comunità Montana Amiternina

Curiosità

  • A causa delle leggi razziali, nel 1942 Natalia Ginzburg fu costretta ad utilizzare uno pseudonimo per la pubblicazione del suo primo romanzo. Quello scelto, Alessandra Tornimparte, univa il nome di sua figlia a quello del comune, geograficamente vicino alla località del suo confino.

Collegamenti esterni

  • Sito della Pro-loco di Tornimparte
  • Sito della frazione Barano
  • Sito dello Sci Club Monte Cava
  • Abruzzo Portale Abruzzo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Abruzzo
This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress