Wiki Actu it

May 22, 2008

Wikipedia: Niardo

Filed under: — admin @ 4:58 pm

Niardo

[[Immagine:{{{panorama}}}|300px|Panorama di Niardo]]
Nome ufficiale: {{{nomeUfficiale}}}
Stato: bandiera Italia
Regione: Lombardia
Provincia: stemma Brescia
Coordinate: 45°59′0″N 10°20′0″E / 45.98333, 10.33333
Altitudine: 443 m s.l.m.
Superficie: 22 km²
Abitanti:
1.835
Densità: 83 ab./km²
Frazioni:
Comuni contigui: Braone, Breno, Losine, Prestine
CAP: 25050
Pref. tel: 0364
Codice ISTAT: 017118
Codice catasto: F884
Nome abitanti: niardesi
Santo patrono: Sant’Obizio
Giorno festivo: Prima domenica di marzo
Comune

Posizione del comune nell'Italia

Sito istituzionale
Portale:Portali Visita il Portale Italia
Il territorio di Niardo in Valle Camonica

Il territorio di Niardo in Valle Camonica

Niardo (Gnàrt in dialetto camuno[1]) è un comune di 1.835 abitanti della Val Camonica, in provincia di Brescia.

Indice

Geografia fisica

Questa sezione è ancora vuota; aiutaci a scriverla!

Storia

Il 3 dicembre 1374 il vescovo di Brescia investe iure feudi dei diritti di decima nei territori di Niardo Milino Adami di Niardo.[2]

Simbolo

Descrizione ufficiale

« Campo di cielo, al S. Obizio a cavallo, rivolto, impugnante una spada con la punta all’ingiù, il tutto al naturale. Il cavallo passante su campagna di verde. »
(Fonte[3])

Demografia

Evoluzione demografica

Abitanti censiti

Monumenti e luoghi d’interesse

Chiese

Le chiese di Niardo sono:[4]

  • Chiesetta di San Giuseppe, struttura barocca, rimaneggiata nell’800. E’ posta in località Crist.
  • Parrocchiale, ricostruito nei primi anni del XX secolo, contiene un Angelo Custode del Fiammenghino.
  • Chiesetta di san Giorgio, del XV secolo.

Cultura

Folklore

Gli scotöm sono nei dialetti camuni dei soprannomi o nomiglioli, a volte personali, altre indicanti tratti caratteristici di una comunità. Quello che contraddistingue gli abitanti di Niardo è Halhíhe (salsicce).[5]

Personalità legate a Niardo

  • Sant’Obizio (nato ?, morto il 6 dicembre 1206);
  • San Costanzo di Niardo (nato 1066, morto nel XII secolo),
  • Beato Innocenzo da Berzo (nato il 19 marzo 1844, morto il 3 marzo 1890).

Infrastrutture e trasporti

Strade

Ai piedi del comune di Niardo scorre la Strada Statale 42 del Tonale e della Mendola.

Ferrovie

La stazione di Niardo faceva parte della linea ferroviaria Brescia-Iseo-Edolo, ma oggi è stata soppressa.

Amministrazione

Sindaco: Tiziana Pelamatti (lista civica) dal 14/06/2004
Centralino del comune: 0364 330123
Email del comune: info@comune.niardo.bs.it

This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress