Wiki Actu it

May 5, 2008

Wikipedia: Claudio Lotito

Filed under: — admin @ 1:17 pm

Claudio Lotito (Roma, 9 maggio 1957) è un imprenditore e dirigente sportivo italiano.

Claudio Lotito è il presidente della SS Lazio 1900 e sposato con una delle figlie di Gianni Mezzaroma, dalla quale ha avuto un figlio.

Svolge la sua attività nei servizi, in particolare imprese di pulizia e sanificazione, ma anche vigilanza ed è inoltre socio di due società immobiliari. Possiede dei terreni alla periferia di Roma, sulla Tiberina, e tra i suoi progetti ha quello di farvi sorgere la “Città dello Sport”, alla cui realizzazione si è fermamente opposto il sindaco Walter Veltroni.

Dal luglio del 2004 è il presidente della Società Sportiva Lazio.

La Lazio

Questa pagina è ritenuta da controllare: per contribuire, partecipa alla discussione e/o correggila.
Motivo: stile non distaccato. Segnalazione di g ℵ Libero sapere in libero web 02:12, 24 dic 2007 (CET)

L'”incubo” vissuto dalla Lazio, per via dei tanti debiti, finisce quando la Lazio Events di Claudio Lotito il 19 luglio del 2004 partecipa all’aumento di capitale deciso mesi prima acquistando 18.268.506 nuove azioni della Lazio (che corrispondevano al 26,969% di tutte le azioni), spendendo circa 18,268 milioni di Euro. Contemporaneamente la cooperativa di lavoro Team Service Scarl di Innocenzi (considerato vicino a Lotito) arriverà al 2,667% delle azioni.

Celebre una delle sue prime dichiarazioni ufficiali:

« Ho preso la Lazio al funerale, e l’ho portata in coma irreversibile »

La condizione economica non era semplice ma Lotito ha saputo risanare il debito della Lazio: ma il presidente è tuttora oggetto di pesanti contestazioni da parte di buona parte della tifoseria. Tuttavia, la contestazione si è dimostrata strumentale, come si evince leggendo le intercettazioni telefoniche dei capi ultrà, i quali accusavano Lotito di “avergli tolto il pane” e quindi di aver danneggiato le loro attività economiche che ruotano intorno al nome della Lazio. Una parte della tifoseria della Lazio appoggia l’operato del presidente, che ha raccolto una squadra sull’orlo del fallimento e l’ha portata a disputare, nella stagione sportiva 2007-2008, la Champions League. Ciònonostante la contestazione,diminuita nel corso della stagione 2006/2007 per merito dei buoni risultati avuti dalla compagine di Delio Rossi, è d’improvviso tornata e aumentata nella stagione 2007/2008 a causa dei disastrosi risultati che la Lazio ha avuto in Champions League (eliminata al primo turno senza neanche andare in Coppa UEFA) e in campionato, pericolosamente vicina alla zona retrocessione. Al presidente Lotito si contesta il mancato acquisto di giocatori realmente forti e in grado di fare la differenza e gli vengono attribuite le colpe del declino della Lazio nonostante si sa le colpe non possono essere di una sola persona.

A dicembre del 2007 l’ex presidente della Lazio Sergio Cragnotti punzecchia Lotito dichiarando di essere alla ricerca di un finaziatore per poter di ritornare alla guida della Lazio: “Se tornassi a guidare la Lazio, cercherei di riportarla dove merita, perché non è una squadra di provincia. Avere una strategia vincente è un punto d’obbligo per questa società. Vedremo se riuscirò a trovare qualche finanziatore che mi affianchi…”[1]. Lotito ha replicato seccamente affermando che: “la concezione della sana gestione di impresa della Lazio attuale è troppo diversa da quella di Cragnotti”[2]. Nel 2008 rende nota l’intenzione della società di abbandonare il vecchio progetto, pensato dall’ex presidente Cragnotti, di acquistare e ristrutturare lo stadio Flaminio, oggi utilizzato per il rugby. Infatti secondo Lotito vista l’attuale situazione è meglio edificare una nuova struttura, purché facilmente raggiungibile, a Valmontone in Ciociaria.

Altri progetti

  • Collabora a Wikiquote Wikiquote contiene citazioni di o su Claudio Lotito
Predecessore: Presidente della Società Sportiva Lazio Successore:
Ugo Longo 2004 — oggi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con con con
Ugo Longo {{{data}}}
This text comes from Wikipedia. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikipedia.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress